domenica 30 maggio 2010

La scommessa - 3a parte

ecco svelato il mistero....
per ricoprire il tetto ho usato della stoffa di cotone imbevuta con indurente "Stiffy", che una volta asciutta è rimasta perfettamente in forma sulla struttura predisposta ...


...poi ho dato una mano di gesso acrilico per rendere il tetto uniforme e ulteriormente più solido e impermeabile alle seguenti fasi di coloritura.
Ora non rimane che tagliare un'esagono leggermente più grande per poter inserire la gronda.Arrivederci a domani con il seguito di questa parte.
Ciao a tutti/e
Terry